Casa del Drone

Benvenuto su Droni360!

 

Il sito italiano NUMERO1 in Italia che parla di Droni ed accessori.

Quest’anno sono disponibili decine  di droni ad uso commerciale sul mercato italiano.

Per chi ha già sentito parlare di droni, questi magnifici giocattoli, saprà che i droni  si avvalgono di diverse tecnologie e caratteristiche le quali rendendo l’acquisto abbastanza difficile se non si hanno risorse che eseguano test e recensioni in maniera affidabile.

Noi di Droni360 ci occupiamo di tutta la parte noiosa di ricerca per voi!

Qui potrai rimanere sempre informato sugli ultimi modelli di drone, recensioni, guide, corsi, regolamentazioni e tutto quello che c’e’ da sapere al fine ultimo di comprare il drone giusto per te.

Noi siamo la soluzione al vostro problema !

 

Andiamo ora a dare uno sguardo ai principali modelli di drone delle aziende leader che dominano il mercato italiano.

 

 

DJI MAVIC PRO 2

 

Ultimo arrivato dalla casa produttrice DJI, il Mavic Pro 2 secondo noi è il modello dio drone numero 1 per ciò che riguarda qualità di immagine, stabilizzazione, durata della batteria e  professionalità.

Disponibile in diverse versioni, quella più venduta è la fly more combo.

Vediamo le principali caratteristiche che rendono questo drone leader DJI e oggetto del desiderio di Youtubers, Filmakers e appassionati di Fotografia.

 

 

Specifiche principali:

  • Batteria: La batteria studiata da DJI garantisce un volo continuato di circa 31 minuti
  • Massima distanza di trasmissione del radiocomando al drone: 5 miglia
  • Camera DJI: 4K/20 Mpx Hasselblad L1D-20c ad apertura regolabile, HDR e Hyperlapse mode, perfetta per foto in volo.
  • Sistema di stabilizzazione Gimbal a 3 assi
  • Design ripiegatile, facile da trasportare

 

PUNTEGGIO:

Camera:5                    Autonomia:4                   Design:5                 Prezzo: 3.5

 

Conclusioni: questo modello DJI di drone e’ adatto ad una nicchia molto specifica del mercato italiano dato il suo prezzo e le sue specifiche complesse.

Tutto sommato si può pensare a questo modello di drone in un investimento a lungo termine e considerandone la qualità della tecnologia DJI impiegata nella costruzione è la nostra scelta primaria seppur combattuta dal Phantom 4.

Il nostro che abbiamo provato questo modello di drone, e’ quello di optare per l’opzione di acquisto “fly more combo” offerta da DJI, la quale contiene extra batterie e eliche di ricambio, sempre utili in caso di necessità di allungare il volo del nostro drone DJI o in caso di spiacevoli incidenti, per parti di ricambio.

 

 

 

 

DJI PHANTOM 4

Il mitico  DJI Phantom è un altro modello di drone prodotto da DJI, si contende il primo posto con Il Mavic pro 2, ciononostante le differenze siano davvero piccole e su campi diversi.

Qui potrai vedere il nostro articolo dove li abbiamo messi a confronto.

Specifiche principali:

  • Camera: Dji ha installato una camera da 20Mpx in grado di girare video in 4k\60fps, un sistema dell’otturatore meccanico che riduce il rumore nelle foto ad alta velocità
  • sistema di stabilizzazione gimbal a 3 assi
  • Autonomia 30 minuti
  • Sistema a 5 sensori contro gli ostacoli, in grado di rendere il volo più sicuro

 

PUNTEGGIO:

Camera: 5                 Autonomia:4.5               Design:4                  Prezzo:3.5

 

Conclusioni: e’ veramente difficile scegliere tra i due droni “intermidiate” top di gamma offerti da DJI, come qualità di immagine ci sono flebili differenze che rendono il Phantom il vincitore. Ma per stabilità  e color gamut vince sicuramente il Mavic Pro 2.

 

 

 

PARROT BEBOP 2

Presente ormai in Italia già da un pò , il piccolo drone Parrot Bebop 2 (vedi update Bebop 2 Power)  è un  mini combattente, robusto, con un prezzo competitivo e una buona autonomia che lo rende sicuramente un prodotto adatto ad una fascia di mercato più ampia.

 

Specifiche principali:

  • Il drone Parrot Bebop ha una camera capace di registrare Video in HD a 1080p e possiede l’opzione follow me
  • Possibilità di Volo in prima persona con gli apposti occhiali FPV (inclusi nel pacchetto selezionato)
  • La portata del Parrot Bebop e’ di circa 2km, garantita dal telecomando wifi.
  • Autonomia di 25 minuti

 

PUNTEGGIO:

Camera: 4              Autonomia: 3.5                 Design: 4                        Prezzo: 4

 

Conclusione: Parrot ha creato ottimo drone senz’altro, con ottime caratteristiche e una buon rapporto qualità prezzo.

Ciò lo rendono sicuramente la scelta prediletta per chi non vuole spendere 1000euro per un DJI Mavic, ma pur spendendone la metà ottiene un ottimo drone.

Ricordiamo però che un prodotto similare per categoria è lo Spark di DJI.

 

 

 

XIAOMI FIMA A3

Ultima novità della casa cinese Xiaomi, conosciuta per i suoi prodotti con caratteristiche di alto livello ma ad un prezzo molto competitivo, Xiaomi ha fatto conoscere questo drone dalle caratteristiche interessanti.

Comparabile come fascia di prezzo al  Parrot Bebop 2 seppure con specifiche migliori,  si presta ad un pubblico medio; andiamo ora  ad analizzare il drone.

 

 

foto del drone xiaomi con il suo telecomando

Specifiche principali:

  • Camera da 1080p con sistema di stabilizzazione gimbal  a 3 assi, le foto molto buone
  • un sistema VPS-VPU per il posizionamento GPS
  • Non potevano ovviamente mancare i sensori per evitare gli ostacoli,
  • una batteria che garantisce un’autonomia in volo di più di 20 minuti.
  • Radiocomando con display integrato
  • Velocità massima di 18 m\s
  • sistema follow me

 

PUNTEGGIO:

Camera:4.             Autonomia:4               Design: 4                  Prezzo: 4

Connclusioni: Come dicono gli inglesi, WELL DONE Xiaomi, ottimo drone , è un prodotto che copre una varietà di caratteristiche, secondo noi preferibile al Parrot Bebop senza dubbio.

 

 

 

 

 

SYMA X5SW

Questo mini drone è sicuramente indicato per chi ha interesse nel provare a farne volare uno, o comunque iniziare a usare un quadcopter.

Prodotto dalla casa madre Syma, specializzata in mini droni di fascia medio bassa, andiamo a vederne le specifiche.

 

 

 

 

Specifiche principali:

  • diretta streaming delle foto e video con la telecamera da 2Mpxel
  • il mini drone si interfaccia con l’app dell’azienda recuperabile sui rispettivi store apple o tramite il qr code per android.
  • Capacità di copertura del wifi di 50 metri
  • Due batterie comprese nella confezione che garantiscono una autonomia di 5 minuti caduna.

 

PUNTEGGIO:

Camera: 3.           Autonomia: 3.             Design:4.              Prezzo: 4.5

 

Conclusioni: noi crediamo sia un mini drone per far giocare i bambini, la qualità della fotocamera è di appena 2Mpxl ed è sufficente per trasmettere al pilota dove il mini drone si sta dirigendo.

L’autonomia esigua, ma il segnale wifi funziona piuttosto bene e i motori fanno il loro dovere, garantendo stabilità al mini drone, pure il manuale di istruzioni è completo.

 

Spero che dopo aver visto quali sono i principali Droni presenti sul mercato e le loro rispettive categorie, l’interesse per questo argomento sia rimasto;

 

Noi di Droni 360 ti vogliamo far presente che tutti questi prodotti sono stati selezionati con cura con accurate ricerche nel mercato, ti garantiamo quindi che le  frodi o i siti che consigliano alcuni prodotti piuttosto che altri ce ne sono in quantità industriali.

 

Noi vi consigliamo i prodotti migliori, non quelli che vogliamo vendere per convenienza, diffidate da chi fa altrimenti.