DJI all’attacco con il tank Robomaster S1

DJI all’attacco con il tank Robomaster S1

Luglio 28, 2019 0 Di wp_9109715

Il drone da terra pensato per i ragazzi e gli aspiranti programmatori di robotica 

DJI, il famoso costruttore di droni cinesi, che fino ad ora ha conquistato i cieli ha recentemente  presentato un drone robot da terra: Il Robomaster S1. 

Simile ad un carro armato, il Robomaster S1 è pensato per un pubblico giovane, assetato di conoscenza e di sperimentare nozioni di scienze, matematica, fisica e programmazione robotica  attraverso l’uso di giochi divertenti e funzionalità smart.

Caratteristiche e design

Il nuovissimo drone DJI  Robomaster s1 ha un peso di circa 3.3kg, non vola aimè, ma si sposta  quattro ruote, ciascuna delle quali è alimentata da un motore brushless da 100 Watt, con una velocità di movimento max di  12.6 km/h.

Le  4 ruote a 12 rulli ciascuna, sono indipendenti l’una dall’altra e omnidirezionali, ciò rende il drone iper manovrabile e stabile nell’asse frontale.

 

Il design del Robomaster è modulare, nella confezione di vendita infatti si troveranno tutte le componenti da assemblare.

Come detto DJI ha pensato questo modello di drone, per chi ha intenzione di comprendere e imparare il mondo della robotica, l’idea infatti parte dalla Cina, dove esistono vere e proprie competizioni organizzate da studenti, che costruiscono e programmano i RoboMasters.

Se uno non è proprio un genio dell’ informatica e della robotica, non deve assolutamente preoccuparsi!

DJI offre a disposizione video e corsi per imparare a programmare e scrivere in codice Scratch 3.0 o Python.

 

L’ S1 è dotato di un numero sbalorditivo di sensori, ben 31, i quali permettono al drone di analizzare e di conseguenza  muoversi nell’ambiente circostante.

Il drone giocattolo Grazie alla tecnologia IA (Intelligenza Artificiale) è in grado, attraverso i sensori, di riconoscere e seguire le persone, essere controllato con “gestures” o  controlli gestuali, esattamente come il drone Mavic Air.

Caratteristica carina e sicuramente la più amata dai ragazzini, è il cannone spara 10 colpi al secondo con una velocità di 26 m/s.

La traiettoria di lancio delle palline non tossiche viene evidenziata da un raggio LED, accompagnato da effetti sonori per gli scontri simulati contro altri  droni dello stesso modello, o magari i poveri genitori dei ragazzini.

Facciamo presente che DJI tiene a cuore la sicurezza del consumatore, in dotazione infatti ci sono dei pratici occhialini protettivi.

 

 

CAMERA E CONTROLLO SMARTPOHONE

Il Robomaster S1 di DJI, dispone una videocamera da 5 Mpx di risoluzione, montata su gimbal a 2 assi ed una apertura massima di f2.4 

Il live feed proveniente dalla videocamera, la quale offre una visuale a 120 ed una risoluzione video massima a 1080p 30fps.

l controllo del drone Robomaster è consentito dal wi-fi (2.4 – 5 GHz) con una portata di 140m , il quale si interfaccia con lo smartphone, montato sul control pad fisico opzionale.

AUTONOMIA

Il robomaster s1  è dotato di una una batteria LiPo 3S da 2400mAh, che gli garantisce un’autonomia di circa 35 minuti, come per Mavic 2 Pro di DJI la batteria può essere sostituita.

 

PREZZO

Argomento doloroso per concludere questo articolo è ovviamente il prezzo, sul mercato USA, il drone è prezzato a 499$.

Sfortunatamente per ora in Italia non sempre essere acquistabile ne su Amazon, quantomeno tramite DJI direttamente.

Non preoccupatevi però, vi terremo aggiornati e al più presto torneremo con una recensione approfondita sulla performance.